Luxury is not a guilty passion
EN | IT
READING

Ore-No Kappou, arte e gusto in un ristorante

Ore-No Kappou, arte e gusto in un ristorante

La Mecca del design gastronomico di hong kong

La nostra epoca ha eletto il cibo a cultura, o forse anche più, una vera e  propria forma d’arte. Le composizione dei piatti si fanno sempre più elaborate e il talento degli chef stellati viene misurato in complessità e originalità delle presentazioni. Questo nuovo panorama gastronomico, intriso di cibo-arte e di cucina accademica, non poteva che riflettersi anche nelle concezioni dei ristoranti, ben più che semplici trattorie dove sfamarsi, bensì luoghi di culto dove immergersi in realtà di design e vivere esperienze sensoriali in un ambiente social. Una filosofia che trascende oltre l’Europa e si fa trait d’union di diverse culture, dall’Occidente all’Oriente.

ore-no-kappa-yo-co

Hong Kong ben rappresenta lo spirito di questi tempi, assurgendo nel giro di pochi anni a Mecca della più giovane e rampante movida chic  e multiculturale. Non è una caso che la catena di ristoranti nipponica Ore-No l’abbia scelta come rampa di lancio per espandere il proprio business al di fuori del Giappone. L’Ore-No Group possiede alcuni tra i ristoranti più popolari e apprezzati nello stato orientale, alcuni di essi fortunati detentori di stelle Michelin, nonché culla della filosofia del “Wa” Style, armonia e pace, sillaba rappresentativa del design giapponese asciutto ed essenziale.

Massima espressione del concetto, Ore-No Kappou, fresco di inaugurazione, è situato nella zona più centrale di Hong Kong, più precisamente al sesto piano della California Tower nel quartiere Lan Kwai Fong, noto per essere uno dei più popolari e vivaci della metropoli, sede di ristoranti dall’aria mitteleuropea e della nightlife più in voga.

ore-no-kappa-yo-co

Frutto della mente creativa dell’architetto e designer Hiroshi Kanazawa, Ore-No, che in giapponese significa “mio”, si estende su una superficie di 350 metri quadrati, sfruttando gli ampi spazi in un riuscito gioco di contrasti, ben espresso dalla scelta di colori freddi e opposti, beige e nero. Legno puro, terra, legno laccato, carta e inchiostro. Cinque elementi della tradizione estetica giapponese si mescolano per dare vita a forme e schemi che sanno coniugare spiritualità e innovazione.

Immancabile l’utilizzo di luci e ombre, assai usato nella scuola di Kanazawa, che esaltano le forme geometriche che pervadono l’ambiente, dalle sedie ai lampadari.

ore-no-kappa-yo-co

Per quanto riguarda l’aspetto più prettamente culinario, Ore-No si propone di stupire la vista non solo grazie all’ambiente raffinato, ma anche grazie allo studio maniacale delle portate che ben giustificano l’anelare alle Stelle (Michelin). Ne esce deliziato inevitabilmente il palato, per l’offerta di piatti tipici della cucina giapponese rivisitati con un tocco artistico. Ogni pietanza si arricchisce di ingredienti rari e di stagione, tra cui la rinomata carne di manzo Wagyu, aragosta e abalone, raffinatissimo ed elitario frutto di mare. Il tutto naturalmente annaffiato da una pregiata selezione di vini e sake.

Ore-No Kappou è la risposta spontanea alla richiesta di una clientela giovane e intellettuale, ben attenta alle novità e allo stile, disposta ad affrontare i prezzi di un menù di buona classe pur di godere dell’esclusiva allure di raffinatezza che lo pervade.

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

ore-no-kappa-yo-co

Fotografie di YO CO.

www.oreno.co.jp


RELATED POST

INSTAGRAM